Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

GIORNO DELLA MEMORIA 2024

gennaio 29 @ 17:00 - 19:00

 

lunedì 29 gennaio 2024 ore 17.00

 Biblioteca Labronica - sala Badaloni

v.le della Libertà 30, Livorno

La scrittura delle donne e la Shoah. 

Etty Hillesum e Carla Simons: un canto nuovo dall’abisso

Ne parliamo con

 

Annalisa Comes

 

 

Una pace futura potrà esser veramente tale solo se prima sarà stata trovata da ognuno in sé stesso – se ogni uomo si sarà liberato dall’odio contro il prossimo, di qualunque razza o popolo, se avrà superato quest’odio e l’avrà trasformato in qualcosa di diverso, forse alla lunga in amore se non è chiedere troppo. (Etty Hillesum)

 

 

 

Dentro di noi, dobbiamo cominciare a districare grovigli di malessere. Non credo che i valori reali ne risentano. Finché siamo imprigionati in questa insensata miseria, in questa tenaglia che stringe la vita emotiva ogni giorno più stretta, non possiamo comprendere. Solo molto più tardi, forse, guarderemo questo periodo della nostra vita con altri occhi, più lucidi. Ma i valori effettivi non vengono distrutti. Il nucleo, la scintilla, la comunicazione con il divino, l’eterna creazione e la rinascita non possono essere toccati da tutto ciò. (Carla Simons)

 

 

 

 

Annalisa Comes è nata a Firenze (1967), e vive a Roma dove scrive, insegna e traduce. È membre associé del Laboratoire LIS (Littératures Imaginaire Societés) dell’Université de Lorraine – Francia. Collabora all’Enciclopedia delle donne, fa parte del Collettivo di redazione della rivista «Leggendaria» e del Direttivo della Società Italiana delle Letterate (SIL). Ha pubblicato diverse raccolte di poesie, in Italia e in Francia, saggi (Straordinarie avventure. La poesia per bambini e bambine di poete e scrittrici (2022) e su Marguerite Duras) e biografie (Marina Cvetaeva, Astrid Lindgren) e il diario di viaggio Ouessant. L’isola delle donne (2023). Ha curato il volume di testimonianza sulla Shoah di Jacqueline Schulhof Blum, Scolpire il tempo. Memorie di una vita (2022; che ha tradotto in francese per Le Manuscrit, 2023, opera pubblicata con il contributo del Mémorial de la Shoah di Parigi). Studia da anni l’ebraico biblico in Italia con Hora Aboav (di cui ha scritto la prefazione dei volumi Crescere con le radici delle parole ebraiche, 2020 e Le voci delle parole ebraiche, 2022) e in Francia con Marc-Alain Ouaknin.

Sarà possibile collegarsi all’incontro mediante il link

https://us06web.zoom.us/j/89825423774?pwd=D2baAtt9bjARL7ERP34STpGUYAjt2h.1

Dettagli

Data:
gennaio 29
Ora:
17:00 - 19:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , ,

Organizzatori

Comune di Livorno
Associazione Evelina De Magistris Livorno
comunità ebraica di livorno
A.N.P.I. Livorno
A.N.P.P.I.A. Livorno
S.I.L.

Luogo

Biblioteca Labronica F. D. Guerrazzi
viale della Libertà, 30
Livorno,
+ Google Maps