Educare alla consapevolezza del sè per educare alle differenze- primo evento conclusivo

Una bella occasione per verificare quanto le proposte e le sollecitazioni contenute nel progetto fossero  arrivate ai ragazzi e alle ragazze.

Quando abbiamo iniziato il percorso eravamo un po’ preoccupate : era la prima volta che portavamo il percorso nella scuola media, in cui nel passato eravamo intervenute in occasioni particolari e con presenze brevi. Ma lavorando insieme  sentivamo che si era creato un buon clima, la classe rispondeva, le docenti avevano un ruolo attivo.

E poi l’evento finale: una occasione di sorpresa e soddisfazione insieme: Sara Saccomani, docente referente,  ha  fatto un lavoro superbo, coinvolgendo docenti di discipline diverse: una performance multidisciplinare in cui uno spazio importante lo hanno le riflessioni e le parole degli e delle studenti, quelle scritte alla lavagna nella fase preparatoria dell’evento finale.

L’incontro si è aperto, dopo una breve introduzione di Paola Meneganti, presidente della Associazione Evelina De Magistris,  con gli interventi della

Vicesindaca, Libera Camici,

della dirigente scolastica Cecilia Semplici

della docente Sara Saccomani

Guardate e ascoltate:

sul nostro canale youtube

https://www.youtube.com/watch?v=YX3fqEPW_KI

 

 

 

 

 

 

 

Ha concluso, con un intervento stimolante, in dialogo con tutti e tutte, studenti, docenti, genitori e partecipanti, Samanta  Picciaiola che  ha portato il suo ricco contributo di sapienza ed esperienza


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *