10 maggio 2019 Liceo Scientifico “F. Enriques”

Evento conclusivo di Educare alla consapevolezza del sé per educare alle differenze, con gli/le studenti delle classi III A, III F Sportivo, IV B del Liceo Scientifico “F. Enriques” Livorno e le loro docenti Franca Agostini, Patrizia Gracci, Patrizia Nesti, Federica Massai, Paola Tessarolo,
Educare alla consapevolezza del sé per educare alle differenze, è un percorso del progetto “Educare al genere: differenze e complessità”, promosso dal Comune di Livorno a cura del CRED Centro Risorse Educative e Didattiche nell'ambito del programma “Scuola e Città 2018/19”, progettato e condotto dalla Associazione Evelina De Magistris.

Obiettivi del percorso, che si realizzano con i laboratori in aula, sono quelli di sollecitare i ragazzi e le ragazze a decostruire gli stereotipi di genere attraverso la pluralità dei linguaggi e a percepire la presenza delle differenze, a partire dalla differenza sessuale, come una occasione di confronto, di ripensamento di sé e dell’altro/altra, di arricchimento personale ed insieme collettivo andando oltre i pregiudizi nella definizione di reali concetti di uguaglianza.

A conclusione di questa esperienza, che ha visto la partecipazione attiva, consapevole, piena di sollecitazioni, le ragazze e i ragazzi, hanno presentato la loro rielaborazione, attraverso loro Prodotti originali, e hanno avuto una importante occasione di confrontarsi con Ilaria Possenti (Università di Verona- Filosofia Politica, Centro di studi politici “Hannah Arendt”) e con Adil Mauro (giornalista, Associazione Maschile Plurale)

Nessun commento ancora

Lascia un commento